Blog: http://micia_89.ilcannocchiale.it

..L'amore è stranezza..


L'amore è strano davvero.
Non sempre ti tende la mano e quando stai per dirle "ti amo"
il cuore si mette a pulsare. Allora ti senti confuso.
Il respiro un affanno diventa e senti girare la testa.
Desideri ardentemente che il tempo si fermi, all'istante.
Al contempo la guardi. Sorridi. Confuso di tante parole.
Ma il cuore martella. La mano ti trema.
Non ti senti sicuro, nè tanto meno sereno.
Che strano l'amore dei sensi!
E ti sfugge, leggero, un sospiro, che sposta una ciocca
di neri capelli da quel viso che, amico, si apre a un sorriso.
Amore, voce di universo che annulla il tempo perso nell'attesa di un si.
Amore, concerto di violini per incantare il cuore di chi tu vuoi rapire.
Amore, insieme di parole dette per riempire lo spazio che
resta tra un bacio e una carezza.
Si, l'amore è stranezza.
Tormento. Forse anche ipocrisia.
Ma quello che ti dona, seppur non eterno,
ti porta in paradiso e mai all'inferno.

     

                                                 ..Grazie Bibione..

Pubblicato il 2/6/2008 alle 19.4 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web